Il libro del giorno: “2012. La grande onda” di Silvia C. Guardini (Phasar Edizioni)

Standard

"2012. La grande onda" di Silvia C. Guardini (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/2012-la-grande-onda

Un interessante testo sugli aspetti energetici secondo la Medicina Tradizionale Cinese.

Silvia C. Guardini, medico agopuntore, vive e lavora a Milano.

Periodicamente propone incontri divulgativi sulle caratteristiche annuali descritte nei classici della tradizione cinese, convinta che riconoscere la natura e l’origine degli eventi, non solo clinici, costituenti la realtà cui il singolo partecipa, attivi di per sé processi automatici di adeguamento dell’organismo, favorendo la condizione di salute.

Ne è così nato questo piccolo spunto di consapevolezza energetica.

"2012. La grande onda" di Silvia C. Guardini (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/2012-la-grande-onda

Prezzo: 5,00, Prezzo ebook: 2,99, ISBN: 978-88-6358-144-7, PAGINE: 44, Anno pubblicazione: 2012, Genere: Saggistica

§§§

Phasar Edizioni
http://www.phasar.net

Clicca su MI PIACE per ricevere i nostri aggiornamenti quotidiani su Facebook
https://www.facebook.com/Phasar.Edizioni.Book.On.Demand

Seguici su Twitter
http://twitter.com/phasar_edizioni

e sul nostro blog:
https://phasaredizioni.wordpress.com

§§§

Contatti per le librerie interessate a ordinare i libri di Phasar Edizioni
Libro Co Italia (distributore) – Tel. 055 – 82.29.414
FastBook (grossista) – Tel. 02 – 89.45.14.04

Annunci

Il libro del giorno: “Un bosco di fiabe” di Annachiara Farese (Phasar Edizioni)

Standard

"Un bosco di fiabe" di Annachiara Farese (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/un-bosco-di-fiabe

Una raccolta di racconti che bambini e adulti possono vicendevolmente utilizzare, per rendere più intimo il rapporto con la lettura e avvicinare maggiormente gli adulti al mondo della fantasia dei bambini.

Annachiara Farese ha seguito studi umanistici impegnandosi nel campo delle scienze sociali e nell’ambito della letteratura, anche d’avanguardia, perfezionandosi in scrittura creativa e sceneggiatura cinematografica.

Motivata dal suo interesse per l’infanzia, che l’ha vista non soltanto adoperarsi per il miglioramento della qualità della vita di bambini in difficoltà grazie alla collaborazione con l’Associazione ONLUS Solo per amore, ha scritto molte storie per bambini.

Convinta che l’arte abbia un ruolo preponderante nella formazione di ogni essere umano, ha reso questo valore singolare e fondamentale nel suo percorso artistico.

"Un bosco di fiabe" di Annachiara Farese (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/un-bosco-di-fiabe
Prezzo: 12,00, ISBN: 978-88-6358-233-8, PAGINE: 138, Anno pubblicazione: 2013, Genere: Libri per ragazzi

§§§

Phasar Edizioni
http://www.phasar.net

Clicca su MI PIACE per ricevere i nostri aggiornamenti quotidiani su Facebook
https://www.facebook.com/Phasar.Edizioni.Book.On.Demand

Seguici su Twitter
http://twitter.com/phasar_edizioni

e sul nostro blog:
https://phasaredizioni.wordpress.com

§§§

Contatti per le librerie interessate a ordinare i libri di Phasar Edizioni
Libro Co Italia (distributore) – Tel. 055 – 82.29.414
FastBook (grossista) – Tel. 02 – 89.45.14.04

Il libro del giorno: “L’Ordine della Corona di ferro e le altre ricompense concesse da Napoleone I nel Regno italico” di Emanuele Pigni (Phasar Edizioni)

Standard

"L’Ordine della Corona di ferro e le altre ricompense concesse da Napoleone I nel Regno italico" di Emanuele Pigni (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/lordine-della-corona-di-ferro-e-le-altre-ricompense-concesse-da-napoleone

"L’Ordine della Corona di ferro e le altre ricompense concesse da Napoleone I nel Regno italico"

Il primo repertorio completo delle ricompense concesse da Napoleone I nel suo Regno italico: onorificenze, titoli e ricompense in denaro. Contiene 2.100 nominativi: dai militari di truppa decorati per azioni di valore ai generali comandanti le divisioni italiane delle armate di Napoleone; dai notabili di provincia alle più alte personalità civili ed ecclesiastiche del Regno italico.

Con la presente opera l’autore ha voluto provare a colmare un vuoto nella storiografia militare ed araldica, dove mancava finora una trattazione completa di tutte le ricompense concesse da Napoleone I nel suo Regno italico a civili e militari, nazionali e stranieri: onorificenze dell’Ordine della Corona di ferro e della Legion d’onore (con gli annessi assegni vitalizî); titoli (personali o trasmissibili agli eredi) del Regno e dell’Impero; ricompense in denaro nella forma di dotazioni trasmissibili agli eredi.

Gli elenchi dei decorati, dei titolati e dei donatarî, compilati dall’autore in conformità dei decreti e delle lettere patenti originali e sugli atti ufficiali conservati nell’Archivio di Stato di Milano, compongono un albo d’oro in cui sono presenti i nominativi di circa 2.100 individui (per l’87 per cento decorati dell’Ordine della Corona di ferro): dai militari di truppa decorati per azioni di valore compiute sul campo ai generali comandanti le divisioni italiane delle armate di Napoleone; dai notabili di provincia alle più alte personalità civili ed ecclesiastiche del Regno italico.

L’opera contiene anche il primo repertorio completo degli stemmi concessi da Napoleone I ai cittadini ed ai militari del Regno italico, con le blasonature ufficiali ricavate dai registri delle lettere patenti.

Emanuele Pigni, nato il 29 ottobre 1969 a Busto Arsizio in provincia di Varese (già nel dipartimento dell’Olona) e residente a Tradate nella stessa provincia (già nel dipartimento del Lario), laureato in scienze politiche, dottore di ricerca in storia militare e diplomato in archivistica, paleografia e diplomatica, è bibliotecario e studioso indipendente di storia contemporanea e di araldica.

"L’Ordine della Corona di ferro e le altre ricompense concesse da Napoleone I nel Regno italico" di Emanuele Pigni (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/lordine-della-corona-di-ferro-e-le-altre-ricompense-concesse-da-napoleone

Prezzo: 25,00, ISBN: 978-88-6358-216-1, PAGINE: 308, Anno pubblicazione: 2014, Genere: Linguistica, dizionari e ricerche storiche

§§§

Phasar Edizioni
http://www.phasar.net

Clicca su MI PIACE per ricevere i nostri aggiornamenti quotidiani su Facebook
https://www.facebook.com/Phasar.Edizioni.Book.On.Demand

Seguici su Twitter
http://twitter.com/phasar_edizioni

e sul nostro blog:
https://phasaredizioni.wordpress.com

§§§

Contatti per le librerie interessate a ordinare i libri di Phasar Edizioni
Libro Co Italia (distributore) – Tel. 055 – 82.29.414
FastBook (grossista) – Tel. 02 – 89.45.14.04

Il libro del giorno: “Chi dao chi tolle” di Franco Pitorri (Phasar Edizioni)

Standard

"Chi dao chi tolle" di Franco Pitorri (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/chi-dao-chi-tolle

È il 28 gennaio 1475.
A Roma, davanti alla ruota delle clarisse, un infante viene abbandonato con una misteriosa chiave. Dopo ventisei anni, Marco si imbatte in un oggetto identico e inizia a rovistare nella sua vita, nel tentativo di conoscere la verità sulla chiave e il suo legame con essa.

Questa ricerca delle proprie origini, porta il protagonista a intrecciarsi con le vicende della Storia, con i viaggi di Colombo nel Grande Mare Oceano, gli intrighi del Vaticano, la corona spagnola, i misteri della Roma del ’500.

Attraversa, in silenzio, i vicoli e le piazze di Trastevere, sullo sfondo di un potente e ambizioso Papa Cesare Borgia, veleggia verso la Tunisia dominata dai Turchi, salpa verso la Spagna e poi verso la Isla de la Trinidad, per poi fare ritorno al punto di partenza e sciogliere il mistero della chiave.

Questo romanzo, con una trama ricca, un succedersi di eventi e una tecnica piacevole e fluida, cattura piacevolmente l’attenzione del lettore.

Anche il mare, di notte, sembrava diverso da quello delle altre latitudini: una innaturale fosforescenza dava a tutti la sensazione di essere immersi in una nuova dimensione, in un mondo irreale.

Era allora, che la fantasia prendeva il sopravvento, creando immagini e situazioni fantastiche altrimenti impossibili.

Franco Pitorri nasce a Roma, a cui lo stringe da sempre un forte legame d’amore.
Lontano dalla sua città, molti anni, per lavoro, la ama a distanza, cominciando l’approfondimento della sua storia. Una curiosità che si trasforma presto in passione e ricerca accurata nelle fonti.

Generale della Polizia di Stato, anche nella scrittura segue la tendenza a svelare misteri e trame nascoste, non accontentandosi sempre della facciata ufficiale delle cronache e della storia.

"Chi dao chi tolle" di Franco Pitorri (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/chi-dao-chi-tolle
Prezzo: 15,00, ISBN: 978-88-6358-235-2, PAGINE: 306, Anno pubblicazione: 2013, Genere: Narrativa

Scarica l’anteprima del libro in formato PDF
http://www.phasar.net/docs/estratto_chi_dao_chi_tolle.pdf

§§§

Phasar Edizioni
http://www.phasar.net

Clicca su MI PIACE per ricevere i nostri aggiornamenti quotidiani su Facebook
https://www.facebook.com/Phasar.Edizioni.Book.On.Demand

Seguici su Twitter
http://twitter.com/phasar_edizioni

e sul nostro blog:
https://phasaredizioni.wordpress.com

§§§

Contatti per le librerie interessate a ordinare i libri di Phasar Edizioni
Libro Co Italia (distributore) – Tel. 055 – 82.29.414
FastBook (grossista) – Tel. 02 – 89.45.14.04

Il libro del giorno: “Vita d’artista. Il mito Charlie Chaplin” di Claudio Tortora (Phasar Edizioni)

Standard

"Vita d’artista. Il mito Charlie Chaplin" di Claudio Tortora (Phasar Edizioni)http://www.phasar.net/catalogo/libro/vita-dartista-il-mito-charlie-chaplin

Vita d’artista: come nacque la risata malinconica del grandeCharlie Chaplin.
Una pièce teatrale da cui emerge l’eccezionale carriera di un artista straordinario. La vita di Charlot raccontata e sceneggiata in un copione teatrale che vi spingerà a rivedere i suoi meravigliosi film.

Sintetizzare ottantasette anni di vita vissuta così intensamente per farne un copione teatrale non è sicuramente impresa semplice.
Ma Claudio Tortora ha provato a farlo, per continuare a promuovere l’immagine del più grande artista del ’900, con l’intento che molti giovani possano conoscere la genialità e la luce dell’arte pura di un’icona: Charlie Chaplin.

Un uomo nato protagonista delle scene e della vita non può non essere raccontato, né essere dimenticato.
Chaplin resterà per sempre nella storia dell’arte, un “capolavoro” capace di smuovere le corde del sentimento e dell’emozione.

Claudio Tortora, autore, attore e regista, ha scritto per il teatro ed è stato anche autore televisivo e radiofonico su reti nazionali.
Ha pubblicato due libri di poesie: Semplicemente ed Ehi.
Attualmente svolge il ruolo di direttore artistico del Premio Charlot giunto alla 25a edizione e del Teatro delle arti di Salerno.

"Vita d’artista. Il mito Charlie Chaplin" di Claudio Tortora (Phasar Edizioni)http://www.phasar.net/catalogo/libro/vita-dartista-il-mito-charlie-chaplin

PREZZO: 14,00, ISBN: 978-88-6358-244-4, PAGINE: 138, ANNO PUBBLICAZIONE: 2014, GENERE: CINEMA, TV E SPETTACOLO

§§§

Phasar Edizioni
http://www.phasar.net

Clicca su MI PIACE per ricevere i nostri aggiornamenti quotidiani su Facebook
https://www.facebook.com/Phasar.Edizioni.Book.On.Demand

Seguici su Twitter
http://twitter.com/phasar_edizioni

e sul nostro blog:
https://phasaredizioni.wordpress.com

§§§

Contatti per le librerie interessate a ordinare i libri di Phasar Edizioni
Libro Co Italia (distributore) – Tel. 055 – 82.29.414
FastBook (grossista) – Tel. 02 – 89.45.14.04

Presentazione: 24 Febbraio 2014 – Salerno – “Vita d’artista” di Claudio Tortora (Phasar Edizioni)

Standard

LUNEDÌ 24 FEBBRAIO 2014
ORE 11.00

COMUNE DI SALERNO
Salone dei Marmi

PRESENTAZIONE di
VITA D’ARTISTA. IL MITO DI CHARLIE CHAPLIN
(Phasar Edizioni)
Di CLAUDIO TORTORA

Interverrà
L’Autore, Claudio Tortora
Vincenzo De Luca

Sottosegretario del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti
già Sindaco di Salerno


Chi di noi non ha mai provato a far roteare un bastone, a camminare, ad ammiccare come Charlot? L’ometto che se ne va, solo, per la strada maestra, con la sua bombetta, il bastoncino, le scarpe troppo grandi, l’andatura dondolante da anatra è nel sentire di noi tutti da sempre.

Ma il suo segreto qual è?

L’opera “VITA D’ARTISTA. Il mito Charlie Chaplin” tenta di spiegarlo sintetizzando 87 anni vissuti a tutto tondo, con un’attenta ricerca biografica sulla vita di Chaplin, nella sua Londra, dove iniziò il lungo viaggio d’un pessimista europeo con sangue gitano ed ebreo, carico di antichi dolori, compiuto per convincersi che tuttavia conviene credere nell’uomo. Dal lavoro viene fuori la sua battaglia per sopravvivere alle meschinerie e alle crudeltà, una continua lotta con se stesso sotto il pretesto di una zuffa col destino nemico. Viene fuori il Chaplin che non fu mai felice, nemmeno quando divenne ricco e idolatrato dalla gente. Per tutta la vita, finché non approderà ai quieti lidi della vecchiaia, Chaplin inseguì il sogno – e quanto spesso lo raggiunse – di proiettarsi nella propria opera, sciogliendosi dai lacci della carne per sublimarsi in un personaggio che fosse pura idea.

Nella prima parte il lavoro racconta il giovane Chaplin che nel sorriso aveva il pianto del mondo e nelle lacrime delle cose faceva brillare la gioia della vita, evocando gli inizi a fianco della madre Hannah, l’incontro con Fred Karno, famoso produttore di pantomime, a soli 17 anni; e ancora l’incontro con il cinema per mano di Mack Sennett e della sua Keystone; le prime 35 comiche, il suo passaggio alla Essanay, e il lancio al suo fianco di Edna Purviance, con i primi Mutual, con cui poté inaugurare i suoi studios e sul set di Charlot Soldato sposare la sua prima moglie Mildred Harris; sino alla fondazione della United Artists con Douglas Fairbanks , Mary Pickford, e David W.Griffith, con i quali inizierà il suo periodo sfolgorante con il Monello, La febbre dell’oro, Luci della città.

Nella seconda parte il copione racconta di un Chaplin immerso nella sua vita privata, non più di Charlot, poiché a venir fuori è la girandola di cause di divorzio, i maltrattamenti della stampa, la caccia dell’FBI.

Dalla crisi del ’29 che ispirerà Tempi Moderni e dalla satira sociale si passerà a quella politica nel 1940 con Il grande dittatore, al suo fianco Paulette Goddard, e la storia determinante con Joan Berry, la ragazza che intentò contro l’artista un processo per riconoscimento di paternità di una figlia. Di qui scandali e persecuzioni sino alla sua espulsione dagli Usa nel 1952.

Monsier Verdoux segnò il divorzio di Chaplin da Charlot sino a Luci della Ribalta suo testamento morale nei panni del clown Calvero. Il suo ultimo matrimonio con Oona O’Neill, lascia l’immagine di un Chaplin finalmente felice, chiudendo un itinerario d’arte e di vita in cui si esprime una parabola psicologica e storica che ha avuto in ogni punto della sua traiettoria straordinaria virtù e potenza di significato.

Nella stesura del copione, l’autore ha immaginato una voce della coscienza e un’anima vagante sempre presente che è quella della madre, che sembrano ricordare ad ogni apparizione che la salvezza viene soltanto dalla libertà di inventare se stessi, di esporsi, piccoli e indifesi come siamo, alla ruota della fortuna, nell’illusione.

La conclusione è affidata a questi pochi versi :
Un sorriso che si cela dietro la malinconia è il modo più intelligente di prendere le avversità della vita e costringerle in un angolo. Abbiamo imparato tutto questo da te ,Charlot e non smetteremo mai di ringraziarti.

Non è stato semplice sintetizzare ottantasette anni di vita vissuta così intensamente per farne un copione teatrale, ma l’autore Claudio Tortora ha provato a farlo, per continuare a promuovere l’immagine del più grande artista del 900 , facendo in modo che molti giovani possano conoscere la genialità e la luce dell’arte pura di un’icona che mai sarà dimenticata.

Il libro edito da Phasar Edizioni di Firenze, vede la prefazione del professore universitario Valerio Caprara, noto ed affermato critico cinematografico e l’introduzione dell’Associazione Chaplin di Parigi, rappresentante ufficiale degli eredi, verrà presentato lunedì 24 febbraio 2014, alle ore 11.00 presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, alla presenza del Sindaco e Viceministro Vincenzo de Luca e di numerose autorità ed addetti ai lavori.

Info:
www.phasar.net

http://www.phasar.net/catalogo/libro/vita-dartista-il-mito-charlie-chaplin

Il libro del giorno: “Memorie di un parto cantato. Una nascita gentile con Ibu Robin Lim” di Elena Skoko (Phasar Edizioni)

Standard

Quest’oggi vi presentiamo un libro che racconta una delle esperienze più affascinanti, probabilmente la più affascinante in assoluto per il genere umano: la nascita. La nascita, per la madre e il figlio, è il momento in cui più forte è il senso di unione e allo stesso tempo distacco, di gioia e al contempo dolore. Elena Skoko ci offre il racconto di un’esperienza straordinaria, con una prosa limpida e scorrevole, che rende fa di questo testo una piacevole esperienza di lettura.

“Memorie di un parto cantato. Una nascita gentile con Ibu Robin Lim” di Elena Skoko (Phasar Edizioni)

http://www.phasar.net/catalogo/libro/memorie-di-un-parto-cantato-una-nascita-gentile-con-ibu-robin-lim

elenaskoko_memoriediunpartocantato_phasaredizioni

Romantico, informato e appassionante, questo libro cambierà la vostra percezione della nascita.
Un racconto intimo dove la gravidanza e il parto vengono visti come un potente rito di iniziazione e un’esperienza sensuale. Una testimonianza che descrive come il dolore possa essere trasformato in canto. Una ricerca esotica, che vi porterà sull’isola di Bali e tra le sue tradizioni, attraversando scenari del parto nel mondo occidentale, e culminando nell’amicizia con l’ostetrica e poetessa Ibu Robin Lim. Nel libro viene descritta in dettaglio la pratica del “lotus birth”, l’astensione dal taglio del cordone ombelicale. Scritto in modo semplice e diretto, si legge in una notte e fa sognare.

Elena Skoko è cantante, scrittrice e mamma che vive tra Bali, Roma e Pola.
Insieme al suo compagno ha formato la blues band “Bluebird & Skoko”, con la quale si esibiscono in tutto il mondo. Originaria dalla Croazia, l’autrice ha fatto della sua vita un percorso di arte e consapevolezza. Dopo l’esperienza estatica del parto, Elena si è dedicata alla diffusione di una visione del parto luminosa e consapevole, celebrandolo come importante rito di passaggio alla maternità.

“Il suo libro è una storia d’amore, un’ispirazione per tutte le donne. Leggetelo, datelo alle vostre figlie in modo che ne possano trarre giovamento. Elena condivide generosamente l’esperienza della sua evoluzione dalla fanciullezza alla maternità. Benché sia ancora così giovane, come narratrice è un’anziana, una “guardiana del tempo”, una saggia.”
Ibu Robin Lim

“Il vostro cuore sarà toccato dalla storia familiare di Elena, in cui essa trova piacere nel parto, trasformando la sofferenza con la musica, cantando la sua canzone nel momento in cui passa attraverso le potenti porte della maternità. Avrete modo di condividere la sua gioia quando dà il benvenuto alla sua bambina con beatitudine estatica. Sentite la sua passione perché vi guiderà a trovare la vostra e a reclamare la profonda saggezza interiore.”
Debra Pascali-Bonaro

“Elena ha travagliato, e infine partorito, cantando. Ma nessuno si aspetti vocalizzi mistici emessi nell’austera posizione del loto. Passo dopo passo, ha fatto quello che la faceva sentire tranquilla, che la rassicurava, sperimentando le sue paure, i suoi pregiudizi, i suoi limiti e il suo coraggio. E’ un racconto appetitoso, gonfio di sensualità, di erotismo, di curiosità, di slanci, di pazzie, di ingenuità, di allegria. Parla di piacere, di ozio goduto, di corpo sensibile. La sua è una vicenda non usuale, direi anzi decisamente originale. Eppure ciascuna donna che legga il suo racconto potrà riconoscere, ritrovare qualche pezzettino di sé, pur se di figli non ne ha fatti mai.” Marzia Bisognin

www.partocantato.blogspot.it

Memorie di un parto cantato. Una nascita gentile con Ibu Robin Lim” di Elena Skoko (Phasar Edizioni)
http://www.phasar.net/catalogo/libro/memorie-di-un-parto-cantato-una-nascita-gentile-con-ibu-robin-lim
Prezzo: 12,00, Prezzo ebook: 5,99, ISBN: 978-88-6358-195-9, PAGINE: 158, Anno pubblicazione: 2013, Genere: Salute e Medicina

Visita il sito dell’autore
www.partocantato.blogspot.it

Scarica l’anteprima del libro in formato PDF
http://www.phasar.net/docs/Estratto_Memorie_di_un_parto_cantato.pdf