Anteprima: “The Invisible Man. Diari”, di Steve Hogarth

Standard

The_Invisible_Man_Diari_1991_Una notizia che non potrà che rendere entusiasti i moltissimi fan italiani dei Marillion, storica band inglese alla quale, dal 1989, Steve Hogarth ha dato voce in diciassette album.

Phasar Edizioni, in collaborazione con “The Web Italy”, il fan club italiano dei Marillion, ha acquisito i diritti di pubblicazione di “The Invisible Man”, la raccolta dei diari di Steve Hogarth, di recente pubblicata in Inghilterra.

I diari, ai quali Hogarth affida ricordi, aneddoti, riflessioni, racconti e quotidianità della sua esperienza artistico-musicale, nella versione inglese sono suddivisi in due volumi che affrontano i periodi “1991-1997” e “1998-2014”.

La versione italiana dei diari di Hogarth sarà invece pubblicata in sei agili volumi, tradotti a cura del fan club italiano “The Web Italy”.

Phasar Edizioni è lieta di annunciare che la pubblicazione avverrà nei prossimi giorni di settembre, con i primi tre volumi al prezzo di 12,00 euro cadauno.

I libri saranno ordinabili presso il catalogo online di Phasar, presso qualsiasi bookstore online (tra cui IBS, Amazon, Feltrinelli e Mondadori Store) e tramite qualsiasi libreria fisica (compresa la catena Feltrinelli).

Una notizia importantissima che si aggiunge all’imminente, unica tappa italiana del concerto di Steve Hogarth, che si terrà a Roma il prossimo 12 settembre, presso l’Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi).

Nei prossimi giorni, sul nostro blog, potrete leggere altre anticipazioni, nel frattempo ecco una breve presentazione dell’autore.

Steve-Hogarth-Furmanovsky smallSteve Hogarth è la voce solista dei Marillion, storica band inglese.
Nasce in Inghilterra a Kendal, Cumbria, il 14 maggio 1959. Figlio di un ingegnere navale e di una dattilografa, ancora giovane si trasferisce con la famiglia a Doncaster, nello Yorkshire. Pur non avendo ricevuto un’educazione musicale formale, rimane folgorato alle canzoni dei Beatles, dei Kinks e degli Who, che ascolta alla radio.

Frequenta il college di Nottingham studiando Ingegneria Elettrica ma, dopo aver visto i Deep Purple dal vivo allo Sheffield City Hall, decide che per lui l’ingegneria non è abbastanza divertente e comincia a imparare da solo a suonare il pianoforte. Anni dopo è pianista nel secondo album Infected dei The The e realizza tre album con le band The Europeans e How We Live.
È con i Marillion, band che ha all’attivo ben diciassette album, dal 1989. Ha inoltre realizzato alcuni progetti solisti e in collaborazione con altri artisti.
Nonostante questo gli ci è voluto un po’ più tempo di quello che immaginava per diventare una rockstar; in realtà egli stesso sostiene che non è ancora accaduto. Per fortuna.

Vive in Inghilterra, vicino a Oxford, anche se è spesso fuori.

www.phasar.net/catalogo/autore/hogarth-steve

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...